Home page - Calcolostrutture.com Calcolostrutture.com - per le tue richieste di ingegneria strutturale e sismica
.Home   .Chi Siamo   .News   .Download Normativa   .Link Utili   .Informazioni   .Contatti
 
 Menu
 :: Calcoli on line
 :: Progettazione Strutturale
 :: Lavori
 :: Pubblicazioni
 :: Crescita Professionale

Resta aggiornato sulle nostre iniziative - Iscriviti alla nostra newsletter
E-mail:  
Iscriviti Cancella

 

calcolostrutture.com
sede legale v. Scarano n. 9
71036 Lucera FG
tel. +39 0881 522756
sede operativa v Biondi n. 2
71122 Foggia
tel. +39 0881 331353
p.i. 02329810713

   
 

   ULTIME FLASH
 News

Nuova Partnership - BAT (Bilbao Architecture Team)
Calcolostrutture.com s.r.l. ha raggiunto un nuovo obiettivo. Chiuso accordo di partenership con la ...
data: 05/02/2014
|LEGGI|

Progettazione di villino unifamiliare
...
data: 05/11/2012
|LEGGI|

PROMOZIONE: MESE DI OTTOBRE
PROMOZIONE: MESE DI OTTOBRE...
data: 02/10/2012
|LEGGI|

 
 Pubblicazioni
 
IMG
Nuova pubblicazione del dott. ing. Giuseppe ALBANO
Le importanti novità applicative del D.M. 14/1/2008 dopo la Circolare 617/2009. LE NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI: COSA CAMBIA L'Ing. Giuse...
|LEGGI|

 
IMG
Progettazione esecutiva di strutture in cemento armato in zona sismica
Seconda e aggiornatissima opera, realizzata da Giuseppe Albano, ingegnere strutturista ed imprenditore, già autore della prima edizione (più volte ris...
|LEGGI|

 News Calcolo strutture
Progetto delle strutture in legno di un edificio per civile abitazione

La seguente relazione è relativa alla progettazione e verifica delle strutture in legno lamellare di un fabbricato adibito a civile abitazione. La tipologia strutturale scelta è del tipo a pareti; infatti le strutture portanti verticali sono costituite da pareti in X-Lam da 10 cm, e le strutture orizzontali a travi e assito.

Caratteristiche meccaniche dei materiali utilizzati:
Lamellare GL24c: f_(m,k)=24 N/mm²
f_(t,0,k)=14 N/mm²
f_(t,90,k)=0.35 N/mm²
f_(c,0,k)=21 N/mm²
f_(c,90,k)=2.4 N/mm²
f_(v,k)=2.2 N/mm²
E_(0,mean)=11600 N/mm²
E_0,05=9400 N/mm²
E_(90,m)=320 N/mm²
G_mean=590 N/mm²
P_k=350 da N/mc

Acciaio per piastre: S235 per spessori < 8 mm
S275 per spessori >= 8 mm



NORMATIVA DI RIFERIMENTO


Le fasi di analisi e verifica della struttura sono state condotte in accordo alle seguenti disposizioni normative, per quanto applicabili in relazione al criterio di calcolo adottato dal progettista, evidenziato nel prosieguo della presente relazione:

Legge 5 novembre 1971 n. 1086 (G. U. 21 dicembre 1971 n. 321)
”Norme per la disciplina delle opere di conglomerato cementizio armato, normale e precompresso ed a struttura metallica”

Legge 2 febbraio 1974 n. 64 (G. U. 21 marzo 1974 n. 76)
”Provvedimenti per le costruzioni con particolari prescrizioni per le zone sismiche”
Indicazioni progettive per le nuove costruzioni in zone sismiche a cura del Ministero per la Ricerca scientifica - Roma 1981.

D. M. Infrastrutture Trasporti 14 gennaio 2008 (G.U. 4 febbraio 2008 n. 29 - Suppl. Ord.)
”Norme tecniche per le Costruzioni”

Inoltre, in mancanza di specifiche indicazioni, ad integrazione della norma precedente e per quanto con esse non in contrasto, sono state utilizzate le indicazioni contenute nella:

Circolare 2 febbraio 2009 n. 617 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (G.U. 26 febbraio 2009 n. 27 – Suppl. Ord.)
“Istruzioni per l'applicazione delle 'Norme Tecniche delle Costruzioni' di cui al D.M. 14 gennaio 2008”.









Sintesi delle funzionalità generali



Il pacchetto consente di modellare la struttura, di effettuare il dimensionamento e le verifiche di tutti gli elementi strutturali e di generare gli elaborati grafici esecutivi.
È una procedura integrata dotata di tutte le funzionalità necessarie per consentire il calcolo completo di una struttura mediante il metodo degli elementi finiti (FEM); la modellazione della struttura è realizzata tramite elementi Beam (travi e pilastri) e Shell (platee, pareti, solette, setti, travi-parete).
L’input della struttura avviene per oggetti (travi, pilastri, solai, solette, pareti, etc.) in un ambiente grafico integrato; il modello di calcolo agli elementi finiti, che può essere visualizzato in qualsiasi momento in una apposita finestra, viene generato dinamicamente dal software.
Apposite funzioni consentono la creazione e la manutenzione di archivi Sezioni, Materiali e Carichi; tali archivi sono generali, nel senso che sono creati una tantum e sono pronti per ogni calcolo, potendoli comunque integrare/modificare in ogni momento.

L'utente non può modificare il codice ma soltanto eseguire delle scelte come:


• definire i vincoli di estremità per ciascuna asta (vincoli interni) e gli eventuali vincoli nei nodi (vincoli esterni);
• modificare i parametri necessari alla definizione dell’azione sismica;


• definire condizioni di carico;


• definire gli impalcati come rigidi o meno.



Il programma è dotato di un manuale tecnico ed operativo. L'assistenza è effettuata direttamente dalla casa produttrice, mediante linea telefonica o e-mail.

Il calcolo si basa sul solutore agli elementi finiti MICROSAP prodotto dalla società TESYS srl. La scelta di tale codice è motivata dall’elevata affidabilità dimostrata e dall’ampia documentazione a disposizione, dalla quale risulta la sostanziale uniformità dei risultati ottenuti su strutture standard con i risultati internazionalmente accettati ed utilizzati come riferimento.

Tutti i risultati del calcolo sono forniti, oltre che in formato numerico, anche in formato grafico permettendo così di evidenziare agevolmente eventuali incongruenze.

Il programma consente la stampa di tutti i dati di input, dei dati del modello strutturale utilizzato, dei risultati del calcolo e delle verifiche dei diagrammi delle sollecitazioni e delle deformate.
 
 
 
.Home .Chi Siamo .News .Download .Link Utili .Info .Calcoli on line .Progettazione Strutturale .Lavori .Pubblicazioni .Crescita Professionale
   
Copyright ® 2010 -   Calcolostrutture.com | P. IVA 03890800711
powered by: powered by mediaweb MediaWeb